Gli avvocati della Corea on-line. Coreani avvocato, il più grande portale giuridico.


Corea del sud - moneta e banche


Quando Park Chung Hee è diventato presidente nel, ha organizzato fortemente centralizzato di governo con il potere di dirigere l'economiaParco rapidamente la nazionalizzazione delle banche, ha preso il controllo dell'indebitamento all'estero e unite la cooperativa agricola di movimento con la banca dell'agricoltura. Inoltre, il governo ha preso il controllo di tutte le forme di credito istituzionali, dando Parco grande controllo sul business community. Il governo ha iniziato a liberalizzare il sistema bancario a metà degli anni da denationalizing diverse banche, ma ha rifiutato di consentire ai singoli chaebol di acquisire partecipazioni di controllo in banche. Il governo ha ancora mantenuto forte manageriale controlli su questi istituti di credito attraverso la Banca di Corea Ufficio di Vigilanza bancaria e di Esame, che, sotto la guida della politica Monetaria Consiglio, con la supervisione e regolarmente esaminati gli istituti bancari. La maggior parte del credito fornito queste banche è andato per il chaebol, ma le banche erano tenuti per legge a fare almeno un terzo dei loro prestiti di affari per le piccole e medie imprese.

Corea del sud il settore finanziario alla fine del incluso un diversificato sistema bancario commerciale, un mercato dei valori mobiliari, e una vasta gamma di secondaria istituzioni finanziarie.

Le banche tenuto il passo con il resto dell'economia, in particolare dopo la liberalizzazione e modernizzazione delle istituzioni finanziarie a metà degli anni e l'istituzione del mercato del capitale di, di un sistema di Quinto di Cinque anni Lo Sviluppo economico e Sociale del Piano. Le sue funzioni principali, incluso il rilascio di tutti i valuta la formulazione e l'esecuzione della politica monetaria e creditizia, il comportamento della massa di cambio di controllo di business, la ricerca, la raccolta e l'elaborazione di statistiche su molti aspetti della Corea del Sud, il sistema finanziario e la vigilanza e la regolamentazione delle attività delle banche private.

La Banca di Corea impegnati in prestito e il deposito delle transazioni, per il governo, inoltre, la banca transazionale governative diverse attività commerciali.

Si è anche fatta di prestiti e depositi ricevuti da altri istituti che tutte le banche hanno mantenuto la loro solvibilità attraverso i saldi presso la Banca di Corea. La Corea del sud cinque maggiori banche commerciali (Chohung, Commerciali, in Primo luogo, Hanil, e Seoul) sono state private. Insieme con le due città di banca joint venture Kor-Am Banca e Shin-Han (in co-proprietà con Stati Uniti e Giappone rispettivamente) c'erano banca commerciale di filiali in tutta la Corea del Sud alla fine del. Le banche locali sono stati trovati in ogni provincia La Banca di Corea ha regolato tutte le attività bancarie commerciali, ai sensi delle disposizioni Generali Banking Act approvato nel. Le banche commerciali hanno avuto i loro soldi attraverso la raccolta del risparmio tra il pubblico in generale, i prestiti internazionali, e fondi presi a prestito dalla Banca di Corea. L'attività creditizia delle banche commerciali focalizzata sui prestiti a breve termine o sconti perché i prestiti a lungo termine è ancora appannaggio dei quali le banche specializzate come la Korea Exchange Bank, Corea Custodia Banca, Nazionale e Cooperative Agricole della Federazione. Alla fine del, il settore bancario effettuato secondo un 'prime' banca sistema in cui ogni grande Sud coreano banca è stato assegnato uno domestici banca commerciale. A norma della legislazione progettato per ottenere determinate funzioni o per assistere mercati speciali, sei speciale, le banche hanno ricevuto fondi dal governo e dalla vendita di obbligazioni. Altri tre finanziaria istituzioni di sviluppo fornito di credito per il business e progetti di governo La Export-Import Bank of Korea estesa a medio e lungo termine di credito sia per i fornitori e gli acquirenti per facilitare le esportazioni di beni strumentali e servizi, maggiori risorse per lo sviluppo e gli investimenti dall'estero. La Korea Development Bank, che è stato il governo di azionista di imprese statali, ha raccolto dei fondi dal governo e dalle istituzioni finanziarie internazionali e le banche estere per il finanziamento di importanti industrie e alle infrastrutture. La Corea del Credito a Lungo Termine Banca ha finanziato investimenti per le attrezzature.